Il Sole24Ore - Nòva 24

Il primo ospedale 4.0

Il primo ospedale 4.0 d’Europa è a Verona. Alla clinica San Francesco, specializzata in ortopedia e traumatologia, i pazienti sono curati grazie a robot in tutto il percorso che va dalla sala operatoria alla riabilitazione. L’ultimo arrivato nel centro scaligero è Hunova, il robot riabilitativo sviluppato dalla Movendo Technologies, spin-off dell’Istituto italiano di tecnologie di Genova che ne controlla il 7% mentre le altre quote sono in mano al Gruppo Dompé (50%) che vi ha investito 10 milioni
Il Sole24Ore - Nòva 24

La vacanza è un libro aperto

I nerd non hanno più bisogno di rivincite. Il rischio, anzi, è che diventino insopporta- bilmente glam. La dimostrazione è la popo- larità dei titoli su scienza, tecnologia e inno- vazione che stanno scalando le classifiche. L’astrofisico Neil De Grasse Tyson è infatti al secondo posto della top 100 del New York Ti- mes con il suo Astrophysics for People in a Hur- ry, ma questo nuovo trend è una benedizione per chi nelle prossime settimane vuole ci- mentarsi in un po’ di otium letterario sotto l’ombrellone o tra boschi e vette.
Il Sole24Ore - Nòva 24

Nuovo ordine digitale mondiale

«Internet è rotta», ha osservato qualche settimana fa il fondatore di Twitter Evan Williams. L’ironia, e il problema, è che se anche la rete ha ormai da tempo tradito la neutralità, la libertà e la trasparenza che erano stati i suoi valori fondativi, non è mai stata così centrale e importante per le nostre vite. Gli utenti di Facebook sono ormai due miliardi e ci sono poco meno di un miliardo di siti online, mentre ogni minuto circolano 400mila tweet e 3,5 milioni di ricerche su Google;
Il Sole24Ore - Info Data

Migranti, perché conviene “aiutarli a casa loro”. L'analisi

Secondo le stime di OpenMigration su dati Eurostat, il primo paese dell’Africa subsahariana per provenienza di richiedenti asilo in Europa nel 2015 è la Nigeria (27.110 richeste sulle 120mila complessive), seguito da Gambia (8.935), Senegal (7.605), Costa D’Avorio (7.450), Eritrea (7.400), Mali (6.355), Guinea (6,050) e Ghana (4.945) verso i quali abbiamo inviato, complessivamente, 26,1 milioni di dollari nel 2015 (il 13% del totale).
Il Sole24Ore - Nòva 24

La semplificazione della mobilità

“Il prodotto è sacro, deve essere perfetto” parola di Magnus Welander, dal 2010 Ceo di Thule, l’azienda svedese che ha come missione dichiarata semplificare la nostra mobilità, tanto che il suo motto è “Bring your life”. L’azienda nata 75 anni fa producendo ami da pesca in un casotto degli attrezzi – l’equivalente svedese del garage californiano – in una foresta dietro Hillerstorp, nel sud della Svezia, oggi è un piccolo gioiello quotato al Nasdaq dal 2014 e che non smette di reinventarsi
Il Sole24Ore - Info Data

Medici obiettori e le non risposte delle Asl: trasparenza e privacy da rivedere

La domanda che però forse interessa di più alle donne che devono sottoporsi a questo intervento è se nell’ospedale di loro preferenza c’è un medico che pratica interruzioni di gravidanza. Nonostante gli appelli della Laiga a pubblicare le informazioni su quali centri praticano Ivg e su quanti sono i medici obiettori, rimane ancora difficile avere una fotografia dettagliata per Asl. Il Ministero pubblica solo dati aggregati che evidenziano comunque situazioni allarmanti
Il Sole24Ore - Nòva 100

Derivati del Tesoro, la richiesta di trasparenza arriva a Strasburgo

L’estate scorsa, l’alta corte amministrativa aveva apprezzato il lavoro giornalistico ma aveva rigettato la mia richiesta di accesso ai derivati calpestando il diritto di cronaca e la libertà di informazione. Per questo, alcuni mesi fa, grazie al lavoro dell’amico e avvocato Ernesto Belisario e al sostegno di Diritto Di Sapere, ho presentato un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo argomentando una violazione del diritto dei cittadini a conoscere ciò che li riguarda.
Il Sole24Ore - Nòva 24

Contaminati dalla ricerca

“Le imprese hanno risposto immediatamente ai meccanismi che prevedono superammortamenti al 250% e finanziamenti – osserva Alessandro Perego, responsabile dell’osservatorio insieme ad Andrea Sianesi e Marco Taisch – perché questo tipo di innovazione è più vicino ai percorsi tradizionali che rendono conveniente investire in nuove tecnologie. Resta però da sviluppare tutta la parte dell’innovazione più ‘soft’ legata appunto all’open innovation...
Sole-24Ore - Nòva 24

“Inutile tassare i robot, bisogna formare l’umano”

Tassare robot e intelligenze artificiali non ha senso, ma il reddito di cittadinanza sarà una misura da adottare. Parola di Martin Ford, scrittore e futurologo che lavora da tempo sull’impatto dell’intelligenza artificiale e dell’automazione che lunedì interverrà all’apertura del Bip Future Forum, l’appuntamento lanciato da Bip – Business Integration Partners, finalizzato alla comprensione e all’attuazione delle nuove tecnologie in Italia.
Load More Articles